6 REGOLE PER ORGANIZZARE IL GUARDAROBA


Se è arrivato il momento di organizzare il vostro guardaroba, vi consiglio di farlo seguendo sei semplici passi che vi aiuteranno.

Cominciamo!

1- La prima cosa da fare è di togliere tutto dall’armadio e di cominciare a disfarsi di quegli indumenti che non usiamo mai, o che sono diventati ormai vecchi.

Non abbiate paura e non rattristatevi di liberarvene. Fate spazio alle cose nuove!

Quando avrete finito sarà rimasto circa un terzo dei vestiti del vostro guardaroba.

2 – Cambio di stagione.

Approfittate e separate subito gli indumenti per stagione.

Mettete a vista quelli che userete, e riponete gli altri indumenti, nei contenitori per vestiti, così lascerete tutto in ordine.

3 – Organizzazione.

Adesso riordinate e separate gli indumenti per categoria.

  • Bluse, t-shirt, o maglioni e cardigan.
  • Pantaloni e gonne.
  • Cose da appendere tipo: camicie, giacche, cappotti e abiti.
  • Borse.
  • Scarpe.
  • Accessori come: cinture, cappelli, sciarpe e foulard.
  • Biancheria intima e calze.

4 – Vestirsi in casa.

Non prendete quegli indumenti vecchi, per usarli quando siete in casa.

Ormai sono usurati.

Potete scegliere indumenti comodi, per sentirvi bene, ma devono essere belli da vedere.

5 – Il pigiama.

Sbagliatissimo credere che non serve dedicare tempo all’acquisto del pigiama o camicia da notte, confortevoli, ma belle.

Anche quando andiamo a dormire, dobbiamo prendere cura della nostra visuale. Aumenta la nostra autostima.

6 – A questo punto organizzate tutto per colore.

Dopo aver separato gli indumenti per categorie, organizzateli per graduazione di colore.

Sarà più semplice individuare il capo che vi interessa, per creare poi il vostro look.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *